Browse By




Gli accordi di America di Gianna Nannini

Gli accordi di America di Gianna Nannini per chitarra.
America è una canzone della cantautrice toscana Gianna Nannini, scritta insieme a Mauro Paoluzzi e prodotta da Michelangelo Romano, primo singolo estratto dall’album California pubblicato nel 1979.
America fu il primo successo della Nannini, riuscendo ad arrivare alla terza posizione della classifica dei singoli più venduti. Il controverso testo della canzone, un inno alla masturbazione sia maschile che femminile, contribuì notevolmente al successo del singolo. La copertina del disco (disegnata da Mauro Convertino, autore di altre celebri copertine) raffigura la Statua della Libertà che impugna un vibratore a stelle e strisce, anziché la canonica fiaccola.

INTRO ACCORDI: La Mi Re Mi 4v

  La    Mi   Re         Mi      La     Mi Re Mi
Cercherò  mi sono sempre detta cercherò
  La    Mi   Re         Mi      La     Mi Re Mi
troverai  mi hanno sempre detto Troverai
  La    Mi       Re             Mi      La     Mi Re Mi
per oggi  sto' con me mi basto nessuno mi vede
Re              La             Mi
E allora accarezzo  la mia solitudine
Re              La                     Mi                        La
Ed ognuno al suo  corpo per chi sa cosa chiedere chiedere chiedere
                   Mi
Chiedere fammi sognare lei si morde la bocca
           La
e si sente l'america

           Mi                                    La
Fammi volare lui allunga la mano e si tocca l'america
          Mi                                     La
Fammi l'amore forte sempre più Forte come fosse l'america
             Mi                             La
fammi l'amore forte più forte ed io sono l'america

Mi La Mi La
La Re Mi

  La    Mi   Re         Mi      La     Mi Re Mi
Cercherai mi hanno  sempre detto cercherai
  La    Mi   Re         Mi         La     Mi Re Mi
e troverò  ora che ti accarezzo troverò
  La         Mi     Re         Mi      La     Mi Re Mi
ma quanta fantasia ci vuole per sentirsi in due
  Re            La                    Mi
Quando ognuno è  per sempre con la  sua solitudine
  Re            La                    Mi                       La
E regala il suo corpo e non sa' cosa  chiedere chiedere chiedere
                   Mi
Chiedere fammi  sognare lei le mani sui fianchi come fosse l'america
           Mi                                       La
fammi volare lui che scende e che sale e si sente l'america
            Mi                                        La
fammi l'amore lei che pensa ad un' altro e s'inventa l'america
        Mi                                        La
fammi l'amore forte sempre più forte ed io sono l'america

Mi La Mi La
La Re Mi ripete a sfumare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + = 14