Browse By




Gli accordi di Cullami di Emma Marrone

Gli accordi di Cullami di Emma Marrone per chitarra.
Cullami è un brano musicale scritto e composto da Roberto Casalino, prodotto da Pino Perris ed interpretato dalla cantante italiana Emma, estratto come secondo singolo dal suo primo album, A me piace così.
Il brano è stato pubblicato il 19 novembre 2010, dalla casa discografica Universal.
Si tratta di un’intensa ballata sulle note di un pianoforte che attraversa gli stati d’animo di chi sogna l’eternità dell’amore, ma al tempo stesso la teme anche; al sentimento e all’emotività del brano si accosta sempre la grinta possente della cantante.

INTRO: 
Sol Mi- Si- Re  
Sol Mi- Si-  
  
 Sol     Mi-       Si-  
 Capita di credersi una quercia  
             Re  Sol  
 di una grande e ricca foresta e  
      Mi-       Si-  
 poi scoprirsi una pianta  
                 Re  
 di un giardino di campagna  
 Sol     Mi-       Si-  
 Capita di perdersi anche quando  
             Re       Sol  
 si conosce a memoria il percorso  
    Mi-  
 e ritrovar la pace  
     Si-             La  
 solamente tra le braccia tue  
 Re  
 Cullami  
                 Si-  
 come hai fatto con le bambole  
             Mi-  
 ti ricordi quelle favole  
               La  
 che mi raccontavi quando  
              Re  
 io fingevo di dormire  
                 Si-  
 La tua guancia bianca sulla mia  
                Mi-  
 mi ritorna in mente la poesia  
              La  
 di una notte che cade  
                 Si-   Mi-  
 mentre il tuo sorriso splende  
      Si-  Do  
 eternamente  
 Sol     Mi-         Si-  
 Capita di credere di aver tutto  
            Re    Sol  
 a portata di mano e invece no  
      Mi-           Si-  
 quello di cui tu hai più bisogno  
             Re  
 è al di là del recinto  
 Sol     Mi-       Si-  
 Capita di arrendersi al ricordo  
              Re   Sol  
  di un amore negato ma ora so  
    Mi-  
 ritrovar la pace  
     Si-           La  
 solamente tra le braccia tue  
  Re  
 Cullami  
                 Si-  
 come hai fatto con le bambole  
             Mi-  
 ti ricordi quelle favole  
               La  
 che mi raccontavi quando  
              Re  
 io fingevo di dormire  
                  Si-  
 La tua guancia bianca sulla mia  
                Mi-  
 mi ritorna in mente la poesia  
              La  
 di una notte che cade  
                 Si-   Mi-  
 mentre il tuo sorriso splende  
      Si- Mi-  
 eternamente  
         La  
 e non c'è niente  
 che faccia male  
           Re  
 ora che c'è amore  
 Si- Mi-  
 (la la la la)  
               La  
 che mi raccontavi quando  
              Re  
 io fingevo di dormire  
                  Si-  
 La tua guancia bianca sulla mia  
                Mi-  
 mi ritorna in mente la poesia  
              La  
 di una notte che cade  
                 Si-   Mi-  
 mentre il tuo sorriso splende  
      Si- Mi-  
 eternamente  
      Si- Mi-  
 eternamente  
      Si- Do  
 eternamente   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

− 4 = 3