Accordi per chitarra De Andrè Fabrizio
Gli accordi di La canzone dell’amore perduto di Fabrizio De Andrè
16 ottobre 2015
Accordi chitarra Elvis Presley
Gli accordi di Jailhouse Rock di Elvis Presley
23 ottobre 2015

Gli accordi di Generale di Francesco De Gregori

Accordi di Rimmel

Accordi per chitarra De Gregori Francesco



Gli accordi di Generale di Francesco De Gregori per chitarra.
È una delle canzoni più note di De Gregori. Si tratta di una ballata introdotta da un riff di pianoforte di Alberto Visentin; il testo si riferisce al periodo del servizio militare prestato dal cantautore presso il Battaglione alpini “Tirano” di Malles Venosta. La collina è il Col di Tarces, la notte «crucca e assassina» cioè di lingua tedesca e intrisa del sangue versato dai terroristi indipendentisti altoatesini. Il treno «dietro la stazione» era ben visibile dai bagni della caserma Wackernell che sorgeva proprio in via della Stazione. La canzone nasce in seguito alla visita in caserma di un generale degli alpini e suscita i sentimenti pacifisti e nostalgici di chi si trova lontano da casa per fare il servizio militare e anela al ritorno e alla vita normale.

LA RE LA RE LA MI

LA
Generale dietro alla collina, 
ci sta la notte crucca ed assassina
              RE                                    
e in mezzo al prato c'è una contadina, 
LA                             FA#-
curva sul tramonto sembra una bambina
          SI-                                
di cinquant'anni e di cinque figli, 
          LA
venuti al mondo come conigli
           MI7                                LA
partiti al mondo come soldati e non ancora tornati.

LA
Generale dietro la stazione, 
lo vedi il treno che portava al sole
             RE                                     
non fa più fermate neanche per pisciare 
               LA                FA#-
si va dritti a casa senza più pensare
                SI-             
che la guerra è bella anche se fa male che 
     LA
torneremo ancora a cantare
           MI7            LA
e a farci fare l'amore l'amore dalle infermiere.

LA
Generale la guerra è finita il nemico 
è scappato è vinto è battuto
           RE                                    
dietro la collina non c'è più nessuno 
             LA                FA#-
solo aghi di pino e silenzio e funghi
           SI-                         
buoni da mangiare buoni da seccare da farci 
   LA
il sugo quando viene Natale
MI7                                                    LA
quando i bambini piangono e a dormire non ci vogliono andare.

LA
Generale queste cinque stelle queste cinque 
lacrime sulla mia pelle
          RE                                      
che senso hanno dentro al rumore di questo 
LA               FA#-
treno che è mezzo vuoto
        SI-                          LA             
e mezzo pieno e va veloce verso il ritorno, 
        MI7
tra due minuti è quasi giorno
                      LA
è quasi casa è quasi amore


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

48 − = 43