Accordi di Rimmel
Gli accordi di I Matti di Francesco De Gregori
9 dicembre 2016
Rino Gaetano
Gli accordi di Aida di Rino Gaetano
9 dicembre 2016

Gli accordi di Lo shampoo di Giorgio Gaber

Giorgio Gaber

Giorgio Gaber



Gli accordi di Lo shampoo di Giorgio Gaber per chitarra.
A seguire troverete gli accordi della canzone Lo shampoo di Giorgio Gaber, tratta dall’album “Dialogo tra un impegnato e un non so” del 1972

               La
Una brutta giornata, chiuso in casa a pensare,
             Re                      La
una vita sprecata, non c'è niente da fare,
               Mi7
non c'è via di scampo
                                 La         Sol
mah... quasi quasi mi faccio uno shampoo, uno shampoo?

               La
Una strana giornata, non si muove una foglia
                Re                       La
ho la testa ovattata, non ho neanche una voglia,
               Mi7
non c'è via di scampo
                               La
Sì... devo farmi per forza uno shampoo,
    Sol            Mi7
uno shampoo? Sì, uno shampoo!

La
Scssssende l'acqua, scroscia l'acqua,
                     Sol
calda, fredda, calda giusta!
Re
shampoo, rosso e giallo,
                          La
quale marca mi va meglio? Questa!
La        Sol                          Re
Schiuma   soffice morbida bianca lieve lieve
                    La
sembra panna sembra neve...

Parlato con arpeggio in La
La schiuma è una cosa buona
Come la mamma che ti  accarezza la testa quando
sei triste e stanco.
Una mamma enorme, una mamma in bianco

LA
Sciacquo, sciacquo, sciacquo. - Seconda passata.

    La
Son convinto che sia meglio
                       Sol
quello giallo senza... canfora!
 Re                                       La
i migliori son più cari  perché sono anti forfora!
           Sol                          Re
Schiuma... soffice morbida bianca lieve lieve
                    La
sembra panna sembra neve

Parlato con arpeggio in La
La schiuma è una cosa sacra.
É una cascata di latte che assopisce questa
smania tipica italiana.
É una cosa sacra, come una vacca indiana

La
Sciacquo, sciacquo, sciacquo fooon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 15 = 16