Accordi di Rimmel
Gli accordi di La Donna Cannone di Francesco De Gregori
16 febbraio 2017
Accordi per chitarra Lunapop
Gli accordi di Qualcosa di grande dei Lunapop
20 febbraio 2017

Gli accordi di Omero al Cantagiro di Francesco De Gregori

Accordi di Rimmel

Accordi per chitarra De Gregori Francesco



Gli accordi di Omero al Cantagiro di Francesco De Gregori per chitarra.
“Omero al cantagiro” è un singolo di Francesco De Gregori estratto dall’album “Sulla strada“.
La canzone vuole mettere in risalto gli aspetti egocentrici della gente, allo stesso tempo li deride in maniera leggera e spensierata con una melodia quasi da Francia degli anni 20.
Gli accordi della canzone Omero al Cantagiro non sono per niente difficili, anzi potrebbe essere un bel pezzo per coloro che non sono molto pratici in quanto l’accordo più “complicato” è forse il “RE#”.

INTRO ACCORDI: RE MI

LA
Piove che Dio la manda
                  MI
sulle bocche aperte
RE                 MI
piove che ci si bagna
                  LA
sulle macchine scoperte
       LA
Sarà bellissimo fermare il tuo spettacolo
             MI
in un fotogramma
  RE                       MI
raccogliere pioggia e canzoni
              LA
come fosse la manna
          DO                             FA
Perché ho fatto più di 100 km per essere qui
  RE
a farti firmare i miei dischi
        SOL
a ringraziarti che esisti
fra lacrime e fischi
SOL                            DO
Cantami, Omero, cantami una canzone
   LA                                         REm
di ferro e di fuoco e di sangue e d'amore e passione
   MI
lo sai che privato e politico
LA
si confondono spesso
DO
Sarà diversa la musica
SOL                    RE
ma il controcanto è lo stesso
LA                           MI
Servono piedi buoni per la salita,
   RE 
fortuna e talento
  MI                      LA
e calli sulla punta delle dita
      LA                               MI
per vedere di far suonare questa chitarra
    RE                  MI                     LA 
che sotto la pioggia risplende come un'arma da guerra
DO                              FA
Giove dall'alto scaglia le sue saette
     RE
e si alzano dieci palette
            SOL
ed è subito notte, e la radio trasmette
e la pioggia non smette

SOL                            DO
Cantami, Omero, cantami una canzone

LA  REm

MI
e nascondi nel pugno
LA
fallimento e successo
DO
Sarà diversa la musica
SOL                     RE
ma il pentagramma  è lo stesso

SOL RE
RE SOL

       SOL                                      RE
Sarà bellissimo fermare questa musica in un fotogramma
  DO                          RE            SOL
raccogliere pioggia e canzoni come fosse la manna
          SIb                            RE#
perché ho fatto più di 100 km per essere qui
  DO                                        FA
a farmi bagnare i miei dischi, a vedere se esisti
ma ognuno si prende i suoi rischi
FA                             SIb   FA
Caldo e solenne sale sul palco Omero 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

63 − = 57