Accordi per chitarra Marco Mengoni
Gli accordi di Credimi Ancora di Marco Mengoni
22 gennaio 2016
Accordi per chitarra Edoardo Bennato
Gli accordi di E’ Lei di Edoardo Bennato
22 gennaio 2016

Gli accordi Di Notte di Pierdavide Carone

Accordi per chitarra Pierdavide Carone

Accordi per chitarra Pierdavide Carone

Testi Accordi PDF, Spartiti, Tabs, Chords per Chitarra

   Autoscroll



Gli accordi Di Notte di Pierdavide Carone per chitarra.
Di notte è il singolo di debutto del cantautore italiano Pierdavide Carone, estratto dal primo album in studio Una canzone pop e pubblicato il 19 marzo 2010.
Interamente composto dallo stesso Carone, Di notte è stato presentato durante la trasmissione televisiva Amici di Maria De Filippi, talent show al quale il cantante ha preso parte nella stagione tra il 2009 e il 2010, classificandosi terzo. Il singolo ha ottenuto immediatamente un ottimo successo commerciale, raggiungendo la prima posizione della classifica italiana dei singoli.
Del singolo è stato pubblicato anche un video ufficiale.

INTRO: Sol Mi- Si- Re  
  
 Sol                   Mi-      Si- Re  
 Di notte le emozioni sembrano più dense, di notte  
 Sol                Mi-      Si- Re  
 di notte nascono le melodie più intense, di notte  
 Sol Mi- Si- Re  

 Sol                   Mi-  Si- Re  
 di notte un bacio vola verso l’infinito, di notte  
 Sol                 Mi-     Si- Re  
 di notte scopri la dolcezza di un marito, di notte  
 Do                                     La-  
 di notte esce la forza di non dirmi che hai bisogno di me  
 Mi-           Do               Sol  
 e fa male quando dici che stai male e non sto con te  
 Mi-         Do               Sol  
 e fa male col dolore che t’assale e non sto con te  
 Mi-          Do               Sol  
 e fa male quando non sono all’altezza di star con te  
 Mi-           Do             Sol  
 mi fa male quando nonostante tutto, tu scegli me  
 Mi- Si- Re  

 La                        Fa#-       Do#-       Mi  
 di notte il mondo è giusto perchè sta dormendo, di notte  
 La                   Fa#-            Do#-      Mi  
 di notte il tuo dolore già mi sta uccidendo, di notte  
 Re                                  Si-  
 stanotte ti amerò come se non potessi farlo mai più  
 Fa#-          Re                La  
 e fa male quando dici che stai male e non sto con te  
 Fa#-        Re               La  
 e fa male col dolore che t’assale e non sto con te  
 Fa#-          Re               La  
 e fa male quando non sono all’altezza di star con te  
 Fa#-           Re             La  
 mi fa male quando nonostante tutto, tu scegli me  
 Re  
 e rideremo ancora, come sempre come ora  
        Mi  
 gli angeli vivono in cielo, ma tu resta qua con me  
 Fa#-          Re                La  
 e fa male quando dici che stai male e non sto con te  
 Fa#-        Re               La  
 e fa male col dolore che t’assale e non sto con te  
 Fa#-          Re               La  
 e fa male quando non sono all’altezza di star con te  
 Fa#-           Re             La  
 mi fa male quando nonostante tutto, tu scegli me  
 Fa#- Do#- Mi  

 La                        Fa#-  Do#- Mi  
 di notte il verbo amare è un tempo al passato, di notte.  
 La   

Commenta con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

40 + = 49