La strega accordi Vasco Rossi per chitarra, pdf, spartito, chords
LA STREGA, mitico ritratto di una ragazza libera e un po’ spietata: la bigotta la guarda con sospetto (ma tanto lei…), e tutte in fondo un po’ la invidiano per l’autocontrollo, il menefreghismo, quel suo essere un po’ al di sopra di tutto e tutti. Nessuno sa in realtà quanto viva bene a non perdere mai la testa. È una donna che Vasco descrive restandone alla larga, come se frequentassero lo stesso posto, ma lui facesse bene attenzione a non fare la fine degli uomini caduti ai suoi piedi.
Canzone fondamentale dei primi live, ripresa in questi ultimi anni in alcuni medley rock.

La strega accordi Vasco Rossi

Intro: La Mi La Do#m A lei piace ballare, ama farsi guardare Fa#m Si non sopporta la gente Mi che annoia e che rompe La Do#m Alza sempre la voce, sa sempre tutto lei Fa#m Si e anche quando ha torto Mi non lo ammette mai, Do Mim7 lei è molto sicura, di essere sempre la prima Lam7 Re7 ed è molto nervosa Sol proprio come una diva. Re Sol C'è chi dice è una strega, Do La7 tanto lei se ne frega Re Sol ai giudizi degli altri Do La7 non fa neanche una piega. Fa# Sim fa l'amore per gioco Mi La a lei piace anche poco Fa# Sim Mi non s'impegna abbastanza ... la testa La Mi La Mi La non la perde mai. La Do#m Entra il sabato sera, nella sua discoteca Fa#m Si con le amiche fidate, Mi tutte molto affamate, La Do#m poi da vera regina, dà le dritte ad ognuna Fa#m Si quello è il maschio più bello, Mi non toccatemi quello! Do Mim7 Fuma marijuana, di nascosto però Lam7 Re7 non dalla polizia, ma da Edvige, Sol la zia! Re Sol C'è chi dice è una strega, Do La7 tanto lei se ne frega Re Sol ai giudizi degli altri Do La7 non fa neanche una piega. Fa# Sim fa l'amore per gioco Mi La Sol a lei piace anche poco Fa# Sim Mi non s'impegna abbastanza ... la testa La non la perde mai. Mi La Mi La

La strega: video

Altre Canzoni di Vasco Rossi da suonare

Gli accordi di Un senso Vasco Rossi per chitarra
Gli accordi di Senza parole di Vasco Rossi
Gli accordi di Tu che dormivi piano di Vasco Rossi