Il Riccardo accordi Giorgio Gaber Spartito PDF

Il Riccardo accordi Giorgio Gaber Spartito PDF

Il Riccardo accordi Giorgio Gaber Spartito PDF.

Il Riccardo accordi Giorgio Gaber Spartito PDF

Brano pubblicato nell’album Barbera e Champagne del 1972.

Vi consigliamo oltre a “Il Riccardo accordi Giorgio Gaber Spartito PDF”, altre canzoni da suonare.

Altre canzoni con accordi chitarra pdf da suonare oltre a “Il Riccardo accordi Giorgio Gaber Spartito PDF”

Scarica il PDF Il Riccardo accordi Giorgio Gaber

Effettua il Download gratis degli accordi Il Riccardo PDF oppure suona la canzone direttamente qua sotto.

Il Riccardo accordi
DO
Uuuuh, che noia qui al bar, che noia la sera,
   SOL                                         DO
la sera vedersi qui al bar. (Che noia qui al bar)
 
DO                           SOL
Come entro, ci trovo il Maffini,
                             DO
il Maffini ch'è sempre depresso.
          FA                        DO
Fra un sospiro, un lamento e un espresso
         SOL               DO    SOL         DO
ha negli occhi l'infelicità. (L'infelicità)
 
DO                                     SOL
Poi c'è l'Aldo, il Turchetti e il Carmelo
                             DO
e un balordo che chiamano Dante.
     FA                        DO
Dice lui che fa il rappresentante,
         SOL              DO   SOL    DO
di che cosa, nessuno lo sa.

DO          SOL                 DO
Ma per fortuna che c'è il Riccardo
       SOL                 DO
che da solo gioca al biliardo.
    FA                  DO
Non è di grande compagnia
               SOL             DO
ma è il più simpatico che ci sia.
 
DO          SOL                 DO
Ma per fortuna che c'è il Riccardo
       SOL                 DO
che da solo gioca al biliardo.
    FA                  DO
Non è di grande compagnia
N.DO.
ma è il piu' simpatico che ci sia.

DO#
Uuuuh, che noia qui al bar, che noia la sera,
                       SOL#                    DO#
la sera vedersi qui al bar. (Che noia qui al bar)
 
DO#                            SOL#
Entra la Ines con quella biondina,
                             DO#
che ho saputo che vive a Voghera.
        FA#                  DO#
Non c'è santi vien qui ogni sera,
      SOL#               DO#    SOL#          DO#
se ci parlo non risponderà. (non risponderà)
 
DO#                                SOL#
Poi c'è il Nico, che gioca al pallone,
                                 DO#
mette giù un sacco d'arie e pretese.
         SOL#                 DO#
Cambia d'abito sei volte al mese,
    SOL#                  DO#
è riserva però in serie LA.

DO#        SOL#                  DO#
Ma per fortuna che c'è il Riccardo
       SOL#                  DO#
che da solo gioca al biliardo.
         FA#            DO#
Non è di grande compagnia
            SOL#               DO#
ma è il più simpatico che ci sia.
 
DO#        SOL#                  DO#
Ma per fortuna che c'è il Riccardo
       SOL#                  DO#
che da solo gioca al biliardo.
         FA#            DO#
Non è di grande compagnia
N.DO.
ma è il più simpatico che ci sia.

RE
Uuuuh, che noia qui al bar, che noia la sera,
   LA                   RE     LA               RE
la sera vedersi qui al bar. (Che noia qui al bar)
 
RE                       LA
In saletta i ras del ramino
                        RE
puntuali son lì dalle nove.
     SOL                    RE
Sempre i soliti mai facce nuove.
        LA                   RE     LA              RE
Dio che noia la sera qui al bar. (la sera qui al bar)
 
RE                             LA
Non vi dico che cosa è il padrone
                     RE
se dimentico di consumare.
       LA                   RE
Non mi molla continua a fissare
       LA                       RE
finché crollo e non prendo un caffè.
 
RE          LA                 RE
Ma per fortuna che c'è il Riccardo
       LA                   RE
che da solo gioca al biliardo.
      SOL                RE
Non è di grande compagnia
            LA                RE
ma è il più simpatico che ci sia.
 
RE          LA                RE
Ma per fortuna che c'è il Riccardo
       LA                   RE
che da solo gioca al biliardo.
      SOL                RE
Non è di grande compagnia
             LA
ma è il più simpatico, il più simpatico,
      SOL                RE
non è di grande compagnia,
flic po pu patatà,
            LA                RE
ma è il più simpatico che ci siaaaa.
RE
Che noia qui al bar, che noia la sera,
 LA                      RE
la sera vedersi qui al bar.