Spiegazione note chitarra: una guida per principianti.
Le note chitarra sono le basi che usiamo per suonare tutti gli accordi, i riff e gli assoli. Comprendere le note della chitarra è una conoscenza essenziale per i chitarristi.

Cosa imparerai in questa mini lezione di note chitarra?

  • Le note delle corde e della tastiera della chitarra
  • La differenza tra note chitarra e accordi chitarra
  • Le note dell’alfabeto musicale
  • consigli utili per aiutarti a muovervi velocemente sulla tastiera

Iniziamo subito.

Note chitarra e le sue corde: accordatura standard

Ci sono sei corde su una chitarra. Ognuna di esse ha un nome e un numero.

La corda più spessa è chiamata la numero 6 della tastiera. In accordatura standard per chitarra, questa è chiamata MI. Spesso ci riferiamo a questa come “corda MI bassa”. Questa è la nota della chitarra più profonda, più bassa che puoi suonare.

La quinta corda è chiamata LA, quindi è solitamente indicata come la corda di LA.

La quarta corda è rappresenta il RE, quindi di solito viene chiamata la corda di RE.

La terza corda rappresenta il SOL, quindi di solito viene definita corda di SOL.

La seconda corda rappresenta il SI, quindi è solitamente indicata come la corda di SI.

La prima corda rappresenta il MI. Questa è la più sottile di tutte le corde. Spesso viene chiamata col nome di “MI alta” oppure MI cantino.

note chitarra

note chitarra

Come ricordare le note chitarra sulle corde?

Il modo più semplice per ricordare le note delle corde della chitarra è usare un metodo mnemonico.
Ad esempio associare ad ogni nota un nomignolo. Un esempio pratico di nomignoli per note chitarra:

MI-no
LA-vora
RE-ecc
SOL-ecc
SI-ecc
MI-ecc

Prova a creare un metodo mnemonico per ricordare il nome delle note molto facilmente, più sciocco è e meglio è.

Qual è la differenza tra note chitarra e accordi chitarra?

È abbastanza facile:

  • Le note sono la più piccola unità del linguaggio musicale.
  • Raggruppiamo le note per formare accordi.

Per farla più semplice, le note sono come le lettere mentre gli accordi sono come le parole. Per formare un accordo quindi, dobbiamo raggruppare alcune note.
Vediamo qualche esempio:

Come suonano le note di chitarra?

Le note chitarra sono singole tonalità. Fai clic su Riproduci per ascoltare questa serie di note di chitarra:

Riesci a sentire e vedere come le note si susseguono? Queste sono singole note di chitarra.

Come suonano gli accordi di chitarra?

Viene creato un accordo quando raggruppiamo insieme le note di chitarra e le suoniamo tutte contemporaneamente. Fai clic su Riproduci per ascoltare l’accordo di LA.

Riesci a sentire la differenza?
L’accordo ha un suono più ampio e più pieno perché sentiamo diverse note chitarra suonate contemporaneamente.

Se pensi di aver capito e vuoi esercitarti, prova a suonare qualche canzone nella sezione “Canzoni facili chitarra

Non commettere questo comune errore da principiante!

Uno dei peggiori errori che puoi fare come chitarrista principiante è cercare di imparare tutte le note di chitarra sulla tastiera.

Un approccio del genere, per uno che si è appena avvicinato allo strumento musicale è davvero straziante e desolante in molti casi. Questo può portare all’abbandono dello studio della chitarra.

Tutta la tua energia come nuovo chitarrista dovrebbe essere focalizzata sugli accordi.

Oggettivamente, questo è un approccio di maggior successo.

Penso che questo sia perché è più facile e divertente imparare alcune forme di accordi statici e iniziare immediatamente a fare musica.

Quindi impara alcuni semplici accordi e inizia a strimpellare; Puoi padroneggiare la tua tastiera in un secondo momento.

Alla fine tutti si quelli che studiano in conservatorio si concentrano maggiormente su note chitarra, scale e teoria, ma NON dovresti iniziare da lì.(Se lo farai, farai progressi più lenti e il tuo viaggio con la chitarra sarà più difficile di quanto debba essere.)

Un suggerimento: concentrati esclusivamente su accordi e strimpellatura durante i primi 3-5 mesi dello studio della chitarra.